16. giorno prova costume

Benvenuti al giorno 16 della Sfida prova costume di 21 giorni!
Hai fatto un ottimo lavoro finora!

16. giorno, lavoriamo sulle cosce

Sono molto orgoglioso di te e spero che tu sia orgoglioso di te stesso
“È tornato”il freddo, fine settimana sotto la pioggia e tendiamo mangiare e sgranocchiare un po di piú. Ma eccoci qui, continuiamo – po darsi che hai perso qualche sezione, poi sostituirlo o continuare dove siamo arrivati. L’importanza di fare 10-15 minuti di ginnastica, ogni giorno per 21 giorni.

La corsa o la camminata tutto un altra cosa. Lavorando sulla muscolatura otteniamo un effetto totalmente differente. Io che cammino molto, sento la differenza. Devo dire che comincio abituarmi il continuo dolori (più che dolore, direi che sento i muscoli) che avverto in differente parti nel mio corpo. Una sensazione molto piacevole sia fisica che mentalmente. Mi sento più attiva!

Sicuramente avete notato nel video che io ho creato il mio angolo di Pilates, nella stanza dei ospiti. Quando ora di ginnastica, metto i vestiti e devo portare solo il PC e possiamo cominciare, così anche la domenica non ho problemi e non disturbo la famiglia che vuole rilassarsi.

Cosa facciamo il 16. giorno

Oggi è una pratica di allenamento alleggerita e leggera che ti chiederà un pochino di attenzione quale riguarda la tua postura che devi assumere durante gli esercizi. Prestando attenzione questi piccoli dettagli la tua 16. giorno, prova costume, grazie ai piccoli dettagli, sarà molto più efficace!

Modifiche in caso di ernia del disco, muscoli addominali estesi o per le donne incinte
Tutti possono fare tutto!

Non so quanto tempo avete o se avete la voglia di leggere qualche mio post. Potete leggere esempio la mia presentazione e sarei felice di leggere qualche commento. Abbiamo anche un gruppo dove poi vedere le testimonianze di persone che hanno avuto successo per combattere la ciccia. Chiedi inscrizione nel gruppo e le testimonianze trovi sotto Tag: C9

Grazie per la condivisione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *