Lavoro part time

Il lavoro part time che poi iniziare subito ed è adatto a tutti quelli che sono determinati e vogliono arrotondare lo stipendio.

Non so tu, ma io personalmente ho scarsa fiducia nella politica ed in generale nella classe dirigente in generale quindi, piuttosto che aspettare una soluzione dall’alto,  preferisco crearmela da solo e mi sono trovato un lavoro part time.

Il mio secondo lavoro

Lavoravo con mio marito e vivevo con mio marito. Lo so che lui era il capo ma pur sempre è il mio compagno. Mi faceva un sacco di fastidio che lui sedeva in ufficio e io stavo fuori a lavorare. Succedeva pure che quando i pagamenti non entravano io ero ultima di prendere il stipendio.

Volevo trovare una soluzione. Trovare un lavoro anche se solo part time che mi fa vivere esperienze differente. Prima lavoravo in palestra come personal trainer che ero sicura che non posso proseguire. Ho mandato il mio curriculum a diversi aziende ma manco mi rispondevano. Allora ho pensato che imparo un altro mestiere e comincerò a lavorare. Ho pagato un corso per diventare operatore olistico. Per me era la soluzione migliore, l’università ho studiato biologia e la struttura umana.

Crea un futuro in part time

Il corso hanno fatto pagare profumatamente e la fine non valeva, non potevo aprire la mia partita IVA. Sono andata a lavorare da una estetista che la fine non era una soluzione. Andavo a massaggiare solo i clienti che lei non poteva servirle. Non era la sua attività principale. Non potevo accontentarmi ma non volevo neanche fare la dipendente.

La soluzione

Persino ho fatto un corso di training per investire in Borsa. Non era molto interessante, pero avvicinavo alla soluzione.

Mi sono incuriosito sempre la gente che vedevo lavorare al computer in parchi nei alberghi e nei alberghi. Ma cosa stanno facendo? Mi piaceva molto l’idea, andare in giro e poter lavorare dove ti pare. Non potevo neanche immaginare cosa stanno facendo, pensavo che sono privilegiati e pochi sanno fare quello che stanno facendo loro.

Oggi esiste una separazione lavorativa:da una parte, la generazione di 40-50 enni scarsamente preparata, iperprotetta ed iper-privilegiata; dall’altra, la generazione di 20-30 enni ipertitolata, scarsamente tutelata ed iper – sfruttata. Cosa faccio?

Qui è arrivato la soluzione. Network Marketing! All’inizio lavoravo off line ma poi subentrato il lavoro online. Mi si è aperto un mondo. Posso lavorare quando voglio e dove voglio. Basta un collegamento internet. Non riesco a capire le persone che non ne vogliono neanche a sentire questo tipo di soluzione. ( Voi sapere di piú?)

Situazione in Italia

Qui in Italia la maggior parte che iniziano questo tipo di attività cercano un facile guadagno e credono che arricchiscono subito. Quando vedono che questo un lavoro dove vieni pagato secondo il lavoro che svolgi, smettono e sparlano dell’attività. In Inghilterra il 75% del Networker è laureato. Loro hanno cominciato come lavoro part time mentre facevano un master o erano a ricerca di un lavoro. Poi mano a mano hanno capito che possono smettere lavorare perché in mano hanno un strumento valido.

Esistono varie siti dove parlano del lavoro part time e la loro importanza. Io ti suggerisco questo.

Questo lavoro ti cambia, diventerai una persona migliore anno per anno. Provaci! Ti lascio un video che ho fatto stamattina per rispondere le domande per quelli che stanno cominciando adesso questo attività.

Ti auguro una bella serata. Con stima e affetto Zita

Il modo migliore per cominciare a part time

Non dimenticati di lasciare la tua e-mail per essere avvisati sui nuovi post. In alto a destra. Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potete chiedere qui sotto 👇

Un’impresa senza capitale

Voglio presentare un metodo per avviare un’impresa propria online, senza capitale. 

Prima che me lo dici che é una menzogna, guardi il video. 

Questo video ho realizzato io qualche tempo fa ed é stato il mio primo video. Mi sono imbattuta questo video di Rolf Kipp ed é mi ha piaciuto un sacco. Esistono in circolazione diversi spiegazione del lavoro di Network, ma secondo me questo é uno di migliore. Spiega con semplicità e metodologia cosa dobbiamo fare e perché.

Se avete visto alcuni miei video sul Blog sapete che all’inizio non ci credevo per niente. Avevo la testa piena con false miti e credenze. Da dove prendevo? Non lo so. Si sentiva in giro. Stranamente le storie brutte ci credo subito mentre quelle belle voglio verificare. Ci sto lavorando sopra. 😊

Una vera impresa

e devi prendere come tale! Se hai dubbi é giusto che siano, chiedi informazione dalle persone che stanno facendo questo lavoro. 

Propio oggi mentre dovevo aspettare in fila per diversi sportelli, leggevo un giornale. Offerta di lavoro. Cercano laureati con un lingua inglese fluente e offrono 600€ di stipendio! Siamo scherzando? Poi si lamentano che in Italia si fanno meno figli? Un giovane coppia come puo’ basare la vita su un stipendio di miseria?

Mi sono stufata di aspettare che qualcuno risponde al mio annuncio di cerco lavoro. Ho dati inizio della mia impresa, promuovendo miei prodotti e la mia rete.  Ai parenti e i miei amici ho chiesto aiuto. Ho spiegato   e ho raccontato che benefici ho constatato usando determinati prodotti, Ero entusiasta! Parlavo con passione. Chiesto di loro aiutarmi di diffondere la voce. Fin ora se incontrano con qualcuno che cerca lavoro, vorebbe risolvere qualche problema del sovrappeso, cerca integratori adatti o semplicemente cerca una crema anti rughe efficacie, mandano da me. 

Secondo step

I conoscenti sono finiti in un attimo! Cosa faccio? Non volevo smettere, tanto non avevo niente a perdere e mi cominciava a piacere. 😉💪 Forse in fondo sono masochista . Il primo mese ho guadagnato 26€, il secondo 59€. Non é granché, ma ero felicissima. Sapevo che devo studiare e imparare come si fa. Ho letto e ascoltato tutto quello che ho trovato in giro. La vera rivolta é avvenuto durante la formazione di Eric Worre. Ma perché non ho pensato prima? Lavorare online! Esiste internet! Usavo giá! All epoca ero inscritta a Facebook per giocare con Farmville.

ogni membro con la sua impresa
Il gruppo

Mi sono buttato, pensando ho soffoco o imparo a nuotare. Ancora non nuoto eccezionalmente bene ma galleggio egregiamente. Non pensate che lavorare online  significa bombardare la rete con i prodotti. Non serve a niente. Io uso un sistema che é facilmente duplicabile ed é funziona.

Adesso ti lascio il video che ti spiega tutto, come avviare un impresa senza capitale. Buona serata Zita

Non dimenticati di lasciare la tua e-mail per essere avvisati sui nuovi post. In alto a destra. Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potete chiedere qui sotto 👇

C’EST LA VIE – PRENDILA COME VIENE


C’est la vie, devo prenderlo come viene. Proprio oggi che è la festa di San Valentino, le festa degli innamorati, mi succede una cosa poco piacevole. Bisogna andare avanti e sta sera festeggero lo stesso.

 A Milano addirettura ce Il Festival dell’amore! “Il progetto, ideato da Franco Bolelli, Manuela Mantegazza e Mario Viscardi sarà un appuntamento fatto di talk, musica, reading, film, ma anche di pubbliche dichiarazioni e riti d’amore. Non possiamo andarci, che peccato. C’est la vie.

Oltre alla presenza di vari personaggi di cinema, tv, musica e cultura, che racconteranno le loro visioni sui sentimenti, il festival darà un ruolo attivo e voce anche a chi vorrà partecipare condividendo la propria storia. Oltre ai talk ci sarà spazio per tutti coloro che visiteranno il festival: verrà allestita una platea romantica arredata con una moltitudine di letti da dove si potranno vedere video e installazioni d’amore tratte da film e serie 

Cosa bolle nella pentola

Non mancheranno dj set, performance artistiche e musicali e La Pina con Diego Passoni e la Vale, che assieme formano il team di Pinocchio, lo storico programma serale di Radio Deejay, celebreranno liberi matrimoni per tutti quelli che si faranno trasportare dalle emozioni… o anche solo dal momento.” Come ho letto sul Real Time magazine.

Questa festa è un’occasione perfetto per dimostrare il vostro amore non solo verso il vostro partner ma per fare una telefonata a qualcuno che dà molto non lo sentite e perché no fare fine ai vecchi rancori. Non sprecate l’occasione prendete come viene C’EST LA VIE

La mia vie c’est

Sta sera abbiamo organizzato un aperitivo a base di Aloe, giusto per fare un po’ di pubblicità per i nostri prodotti. Non so, ti ricordi di Giulia? La mia incaricata, lamentosa e scansa fatica? Diversi giorni fa che non si fa a sentire. 3 giorni fa ho mandato un messaggio per domandare cosa fa, come si sente. Volevo invitare se vuole per venire con noi. Sara una cosa carina e divertiranno pure i mariti.

Lei però non risponde. Vedo che ha letto i messaggi ma non reagisce. C’est la vie. Vado a curiosare sulla sua pagina Facebook, non so perché non ho fatto prima, vedo che tutto quello che ho insegnato lo usa per un altro Network. Quindi ha scelto una strada diversa. Mando un messaggio, scrivendo: Vedo che hai trovato la tua strada. Ti auguro che ti realizzi e avrai un grande successo, ti auguro col cuore. Lei legge il messaggio e niente.

Si, lo so. Non ho fatto niente per Te

Stato beccata

Stamattina mi telefona il mio sponsor e vuole parlare di Giulia. Io dico quello che è successo e che ci siamo salutati. “Ci siamo” per modo di dire 🤣. La cara Giulia ha contattato diverse persone, prendendo i numeri dal gruppo WhatsApp, per proporle la sua nuova attività. Ovviamente tutti quanti avevano a dire del loro opinioni e a lei, senza nominare è stato chiesto di lasciare il gruppo. C’est la vie!

Lei prima di uscire ha lasciato un messaggio dove si scusa per il suo comportamento e complimenta con il mio sponsor, lodando i suoi pregi. Si ha ragione è una bravissima persona, peccato che Giulia non la conosce ha visto solo una volta.

Sono arrabbiata con me stessa. Il suo modo di fare mi ha ferito. Capisco che non nutrivamo grande simpatia uno per l’altra, (per questo all’inizio dicevo di lei che non dovrebbe scegliere me come sponsor,) ma avrei gradito un grazie. Dovrei sentirmi sollevata invece mi sono rimasta male. Lei mi ha proccurato solo problemi, nonostante io per lei ci stavo sempre. Aveva orari totalmente differenti dei miei. Mannaggia a me! che prendo così serio quella firma sul contratto di collaborazione. Lei mi ha confidato i suoi segreti e dispiaceri, facevamo incontri la sera dopo le dieci, camminavamo a km per avere contatti e ecc. Va bene, c’est la vie! La vita va avanti. Avanti il prossimo.

Conclusione

Tutti possiamo fare cioè che vogliamo, ogni uno è il artefice del suo destino. Qui vorrei solo aggiungere un ultimo cosa, poi non parlerò più di Giulia, non lo merita. Quelli che saltano da un Network al altro, lo fanno solo perché non sanno fare e sentono frustrati.

Può essere che uno in un Network si trova male con il gruppo o non riceve aiuto, allora posso capire. Giulia da noi ha ricevuto tutto quello che aveva bisogno o quello che ha chiesto, ma non ascoltava nessuno. Nella sua contenitore ha messo prima la sabbia. Per capire perché ho detto guardi questo video.

Ti saluto, vado a prepararmi per la serata. Buona serata 😜anche per te. Zita

Non dimenticati di lasciare la tua e-mail per essere avvisati sui nuovi post. In alto a destra. Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potete chiedere qui sotto 👇

Lavorare online da casa non ha prezzo!

Poi stare in pigiama, senza trucco, spettinata o come ti trovi bene al momento, stai lavorando in casa tua. Come si dice: in casa mia posso fare come mi pare.

Ieri sera eravamo tutti a webinar. Una magnifica serata di crescita personale, professionale ed economica in compagnia di persone speciali che hanno smesso di lamentarsi, sono uscite fuori dal gregge e stanno costruendo il proprio futuro economico! Grazie grazie grazie a tutti!!! Facciamo la differenza!!!💪🏻💪🏻💪🏻

Quelli con la camera oscurata o stanno cenando o…..

Il nostro lavoro è il futuro e molti lo stanno capendo. Leggi questo articolo. Alcuni giovani che hanno realizzato i loro sogni, grazie al lavoro online.

I perdenti si lamentano i campioni si allenano. Anche nel business. Noi ci alleniamo a vicenda. Ogni uno di noi ha da dare qualcosa di speciale e unico per il gruppo.

Propongo la mia attività e spesso mi sento dire: NO grazie, NON so vendere, NON conosco nessuno, NON ho tempo, Cerco un lavoro normale! (Lo so che è strano, ma la gente preferisce andare a lavorare per qualcuno e non per se stesso.)
Ti svelo un segreto, 😱 il mio lavoro, senza saperlo, lo fate già tutti. Solo che non venite pagati! 😭😭


Esempi semplici

1.Hai condiviso su un post una Coca Cola con sopra il tuo nome che ha invogliato tutti a cercarne una con il loro nome. VENDUTO!

2. Hai postato una foto di un pasto delizioso di un ristorante che ha portato i tuoi amici a andare in quel ristorante. VENDUTO!

3. Hai condiviso l’ultimo libro che hai letto e ha invogliato i tuoi amici a comprarlo. VENDUTO!

4. Sei andato a vedere un film e ti è piaciuto così tanto che lo hai condiviso con i tuoi amici che poi sono andati a vederlo. VENDUTO!

5. Hai trovato un’offerta al supermercato, e l’hai condiviso con i tuoi amici. VENDUTO!

Se ti sta bene

Va tutto bene, non devi vendere niente, devi solo condividere le tue esperienze. Per la vendita si occupa l’azienda. Loro si occupano che la merce arriva al destinatario e riscotano il pagamento. Ogni 15 del mese ti pagano perché hai fatto conoscere il loro prodotto a qualcuno. Non come ho scritto sopra dove

1. La Coca cola è guadagnato
2. Il ristorante è profittato
3. L’autore è salito nella classifica
4. Il cinema quella sera ha avuto più clienti
5. Il supermercato è profittato

Tutti quanti hanno avuto un guadagno grazie per la tua passa parola. E tu? Ovviamente non ti ha pagato nessuno!💸💸💸💸💸💸
Io quando condivido con le persone le esperienze e le qualità dei prodotti che mi occupo  la mia azienda mi paga per questo💶💲, senza cambiare le mie abitudini, senza togliere tempo a me e alla mia famiglia! 👪
Pensi che sia difficile? Non lo è… Vuoi info più dettagliate? chiedimi info, sarò felice di spiegarti tutto!

Poi cambiarti la vita ma devi volerlo. Voi avere una vita come dimostri sulla tua pagina su Facebook? Hai la possibilitá! Adesso scappo, andiamo a comprare qualche vestito primaverile. Con affetto, Zita

Senti di cosa ho detto lunedí su riguardo

Non dimenticati di lasciare la tua e-mail per essere avvisati sui nuovi post. In alto a destra. Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potete chiedere qui sotto 👇

1dee folle

Le idee folle sono notizie clamorose. Tutti ne parlano e tutti diventano esperti della materia e espongono la maggior parte il loro giudizio negativo. Ma se un’idea folle funziona? Rimaniamo con la bocca aperta.

Oggi vorrei parlare 2 idee folle!

La prima.Nel 2015 a Los Angeles in California

Sappiamo che in California le risorse idriche sono preziose quasi come oro, dove esiste una legge che obbliga gli abitanti di raccogliere acqua piovana. Quindi i serbatoi di acqua mettono a dura prova ogni anno le autorità. Poi arriva un’idea folle! Perché non versare palle nere nel serbatoio di acqua?

Pensaci un attimo! Lo hanno fatto. Hanno versato circa 96 milioni sfere nere a 10 cm di circonferenza nel serbatoio idrico di 175 ha, fatta di plastica in polietilene prodotti per occasione, Proteggere l’acqua dal calore del sole e quindi dall’evaporazione. Ha funzionato ala grande!

I risultati

Analizziamo un attimo il rapporto di costo-efficacia del investimento. Una palla costava 36 centesimo, quindi un totale circa 34 e mezzo milione di dollari. Non solo ha diminuito l’evaporazione con 90% di meno, facendo si che questa acqua guadagnato basta per 8100 persone per un anno.

Formando una barriera sulla superficie, impediscono reazioni chimiche provocate dai raggi ultravioletti, la crescita delle alghe e mantengono lontani anche animali e uccelli, garantisce la qualità dell’acqua potabile. La citta di Los Angeles ha guadagnato anche, fin ora, 250 milione di dollari risparmiando sulla sanificazione dell’acqua potabile.  

La seconda. Nel 2019 in Italia

Una persona dopo che ha letto diversi articoli su un blog di Prolisso Acume, decide di intraprendere, all’inizio come secondo lavoro il network Marketing Online. Quasi tutti i suoi amici e parenti pensano che è un’idea folle. Non vogliono neanche affiancare figuriamoci di seguire.

Questa persona però è consapevole del fatto che il settore del Network è diverso da quello che fa la maggior parte delle persone e per questo è incompreso. Le persone accettano se uno lavora come impiegato/a 10 ore mangiando qualcosa al volo e tornando a casa senza voglia di fare un gran bel niente, aspettando la domenica.

 Questa persona, consapevolmente ogni settimana toglie dal suo tempo libero 4-6 ore per costruire il suo futuro. Sa che tutte le persone che provano a rubare i suoi sogni ne valga la pena, tutte le volte che la gente dice di no ne vale la pena. Continua a ridere tutte le volte che le persone ridono o ridacchiano alle sue spalle.

Ha grandi progetti per il futuro, quindi non importa di quello che dicono gli altri perché non dipende da loro ma unicamente di sé stessa. Non si scoraggia, guarda solo verso in un futuro migliore per 6 mesi.

I risultati previsionali

Dopo sei mesi di persistenza guadagna 6-800 €che non è molto ma si fa sentire nel bilancio familiare. Piano-piano anche i suoi amici e alcuni parenti vogliono sapere di più. Un’altra idea pazza ha funzionato.

Dopo un anno lo lascia il suo lavoro attuale, licenzia il suo capo. A marzo deve partire per un viaggio che paga l’azienda per poter prendere la 13 esima. Si reca al aeroporto con la sua macchina nuova che ha regalato la ditta per ringraziare il suo lavoro.

Siamo sinceri se continui a fare lo stesso, avrai sempre lo stesso risultati. Se non fai niente di differente, rimarrà tutto così com’è adesso!

Ti auguro una bella giornata. Con stima e affetto Zita

Come ogni inizio è difficile vorrei darti un po di coraggio con questo video.

Non dimenticati di lasciare la tua e-mail per essere avvisati sui nuovi post. In alto a destra. Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potete chiedere qui sotto 👇