Non ci sono scuse! Ogni uno può trovare 10 -15 minuti al giorno per rimettersi in forma! Se no fai un C9 che é molto efficacie e stai a posto in 9 giorni. Se no gratuitamente fai ginnastica mirata con me gratuitamente X 21 giorni.

Allenare il lato B

Vogliamo parlare del lato B senza interferire dell’estetica? Impossibile! Sinceramente io ho allenato il mio lato B sempre per bellezza. La maggior parte degli uomini sogna una donna con un sedere alla brasiliana con un fondo schiena alto e sodo.

Michelle Hunziker nonostante che era intelligente, bella e brava il vero successo ha ottenuto dopo una pubblicità di Roberta. Distraeva gli automobilisti.  Vogliamo parlare noi donne? Chi non fa un’occhiata anche se nascosta in spiaggia se vede un sedere da ciclista? Anche il costume da bagno maschile è molto più attraente se viene mantenuta non solo da elastico ma un bel gluteo sodo.  Per noi donne in qualsiasi vestito viene scalzato meglio se non troviamo con un lato B moscio.

Il gluteo non è un singolo muscolo ma è formato di tre muscoli, il piccolo, medio e grande gluteo. Questi muscoli originano dall’anca e si inseriscono nella parte prossimale del femore. La principale azione di questi muscoli è l’estensione dell’anca ma intervengono anche in rotazione esterna, rotazione interna, e nella flessione dell’anca. I glutei hanno inoltre un ruolo essenziale nella stabilizzazione del bacino!

Ora continua la sfida con l’allenamento di oggi: lato B

Ma prima, come siamo per finire la nostra sfida vorrei dirti: Se non sei soddisfatta/o con i risultati ottenuti posso aiutarti perdere ulteriori chili e centimetri. Ho un programma alimentare eccellente che uso anche io minimo 2 volte al anno. Grazie di questa programma studiato da miglior esperti di nutrizione posso vantarmi di avere centinaia clienti soddisfatti. Ultimo è un uomo che ha scritto su WhatsApp:

testimonianza dal Whats App



Se ti piacerebbe vedere o leggere testimonianze scrivimi in Messenger. Se ti piacerebbe leggere un altro articolo ti lascio un link per facilitare la tua interesse.

Questo è un esercizio di glutei molto efficace per avere forme rotonde e ben fatte! Anche se ci stiamo concentrando su un’area del corpo, ti sentirai in tutto il corpo e accelera anche il battito – rinfrescante!

Modifiche in caso di ernia del disco, muscoli addominali estesi o per le donne incinte Tutti possono fare questi esercizi

Muscoli della schiena

muscoli della schiena sono spesso protagonisti di dolori e contratture. Rinforzarli possiamo diminuire questi fastigi e alcuni casi eliminarli definitivamente.

Bentornato!
Questa è non é la mia prima sfida e ho avuto il tempo di notare che ci sono 2 tipi di persone …
Uno di quelli che si registrano, inscrivono in palestra, iniziano e poi lo lasciano all’improvviso e non ne sento più parlare. Continuano la loro vita come prima … (Non intendo quelli che hanno provato e non si sentono continuare questa forma di movimento, non è per loro.) Qui non abbiamo scelta, o pilates o niente mentre in palestra abbiamo le scelte. Ho scelto questa forma di movimento perché con minor sforzo e in minor tempo ci sono i risultati.


L’altro tipo è coloro che si registrano, decidono, proseguono anche se con difficoltà minori o maggiori, ma lo fanno e continuano anche dopo.
Quale tipo appartenevi negli anni precedenti alla sfida? A quale vuoi appartenere ora? Mi piacerebbe se considerasti a quest’ultimo.
La sfida sarà presto finita e non vorrei che smettessi del tutto con il movimento. Sul internet trovi un sacco di esercizi, arriva la bella stagione e poi fare esercizi al aria aperta.

Se avete domande o commenti, non esitate a contattarci nel nostro gruppo Facebook (iscrivetevi se non siete già membri), dove stiamo parlando della differenza tra i 2 tipi e come rimanere motivati, come continuare il movimento regolare per un lungo periodo. In breve farò un live sul argomento.
Spero di rivederti!

i muscoli della schiena

Ora … Se mercoledì, allora parte superiore del corpo !
Nel nostro breve allenamento pilates oggi rinforzeremo i piccoli muscoli della schiena, i cosiddetti muscoli erettori della colonna per diminuire ed eliminare il mal di schiena. Una volta che hai finito, ti sentirai molto meglio! Ti lascio il link di un articolo precedente.

Modifiche in caso di ernia del disco, muscoli addominali estesi o per le donne incinte Le donne in dolce attesa possono fare esercizi non sdraiati ma in ginocchio con tronco piegato leggermente avanti.

16. giorno prova costume

Benvenuti al giorno 16 della Sfida prova costume di 21 giorni!
Hai fatto un ottimo lavoro finora!

16. giorno, lavoriamo sulle cosce

Sono molto orgoglioso di te e spero che tu sia orgoglioso di te stesso
“È tornato”il freddo, fine settimana sotto la pioggia e tendiamo mangiare e sgranocchiare un po di piú. Ma eccoci qui, continuiamo – po darsi che hai perso qualche sezione, poi sostituirlo o continuare dove siamo arrivati. L’importanza di fare 10-15 minuti di ginnastica, ogni giorno per 21 giorni.

La corsa o la camminata tutto un altra cosa. Lavorando sulla muscolatura otteniamo un effetto totalmente differente. Io che cammino molto, sento la differenza. Devo dire che comincio abituarmi il continuo dolori (più che dolore, direi che sento i muscoli) che avverto in differente parti nel mio corpo. Una sensazione molto piacevole sia fisica che mentalmente. Mi sento più attiva!

Sicuramente avete notato nel video che io ho creato il mio angolo di Pilates, nella stanza dei ospiti. Quando ora di ginnastica, metto i vestiti e devo portare solo il PC e possiamo cominciare, così anche la domenica non ho problemi e non disturbo la famiglia che vuole rilassarsi.

Cosa facciamo il 16. giorno

Oggi è una pratica di allenamento alleggerita e leggera che ti chiederà un pochino di attenzione quale riguarda la tua postura che devi assumere durante gli esercizi. Prestando attenzione questi piccoli dettagli la tua 16. giorno, prova costume, grazie ai piccoli dettagli, sarà molto più efficace!

Modifiche in caso di ernia del disco, muscoli addominali estesi o per le donne incinte
Tutti possono fare tutto!

Non so quanto tempo avete o se avete la voglia di leggere qualche mio post. Potete leggere esempio la mia presentazione e sarei felice di leggere qualche commento. Abbiamo anche un gruppo dove poi vedere le testimonianze di persone che hanno avuto successo per combattere la ciccia. Chiedi inscrizione nel gruppo e le testimonianze trovi sotto Tag: C9

15. giorno addominali

15. giorno cominciamo la terza ed ultima settimana della sfida con esercizi di addominali. Riesci a credere? Fra un po’ puoi soffermare che CE L’HAI FATTA!

Ma ti aspettano ancora 7 super allenamenti di Pilates. Continuiamo a lavorare tutto il corpo giorno dopo giorno, oggi continuiamo con un allenamento di pilates per rafforzare i muscoli addominali, concentrandoci principalmente sui muscoli addominali obliqui e sui muscoli laterali del busto.

15. giorno lavoriamo per addominali
15. giorno

Sapevi che questi muscoli costruiscono un alleato utile come rimedio alla lombalgia?

Non poi mollare adesso, se ti serve qualche integratore che ti po aiutare che uso anche io, dai un occhiata qui. Se voi trovare le motivazione perché abbiamo cominciato rileggi il primo articolo. Oggi ho fatto con la pancia piena e ho sofferto un pochino. Non potevo aspettare perché oggi una giornata strapiena e non voglio rimandare niente. Buon allenamento e un abbraccio virtuale da Zita

Modifiche in caso di ernia del disco, muscoli addominali estesi o per le donne incinte Potete fare tutti gli esercizi, oggi non ci sono divieti.

15. giorno, addominali

Stretching 14. giorno

Oggi é domenica, quindi facciamo il stretching in 14. giorno. Concentriamoci sul adduttori e migliorare la mobilità delle anche e del bacino attraverso lo stretching.

Oggi facciamo un brevissimo allenamento di pilates pieno di stiramenti che aiutano a rendere estensori dell’anca ed i lombari più flessibili. Lo stretching e gli muscoli elastici sono fondamentali per avere una postura corretta! Mantenere una corretta postura e avere un buon portamento ha riscontri benefici, oltre che sulla nostra salute, anche sulla fiducia in noi stessi e sulla percezione di chi ci sta intorno.

Stretching

Prenditi il ​​tuo tempo, non avere fretta, e non aspettare alcun risultato da te stesso o che devi raggiungere i tuoi piedi a tutti i costi. Allungati, rilassati e divertiti!

Un cambiamento che dura nel tempo

Per cambiare il stile di vita devi imparare ricominciare ogni volta che ti senti la necessità o che non ti senti soddisfatta. Non é possibile fare da un giorno all’altro. Ti serve un altro motivazione? Forse ti aiuta questo articolo.

Non siamo robot, quindi è quasi impensabile che esercitiamo sempre lo stesso entusiasmo e le nostre vite sono costante. Ci sarà spesso qualcosa in corso, un giorno che ti senti più stanchezza del solito o qualcosa più importante dell’allenamento. Ma!!! 10-15 minuti possiamo trovare sempre. Non è un problema se si interrompi la sfida di volta in volta, ma se non si continua dopo!

Il nuovo inizio non è una sconfitta – ma un nuovo inizio e che puoi sempre migliorarti! Quindi non arrenderti, buona ginnastica! Anche io registro i video ogni giorno, reagendo così vorrei darti la convinzione che si po’ fare. Vorrei raccontarti una storia che riguarda lo stretching. Allenavo ogni giorno in palestra perché si avvicinava la data della gara: Campionato di Body Building. Ero in forma e facevo alzate laterali con 110 kg. Se voi vedere come ero, poi vedere tra le mie foto.

Dico questo per farti a capire che ero super allenata. Un giorno il mio Mister mi avvisa appena entro in palestra, di non mettere le scarpe perché oggi facciamo un allenamento un po’ diverso. Entriamo in sala aspettando chi sa che e troviamo un ragazzo normale senza una statura da atleta. Mah! Arriva il Mister che lo presenta. Lui é Giovanni, cintura nera 2 dan, non me lo ricordo quale disciplina di arte marziale. Oggi fa fare un po’ di stretching.

Noi che eravamo una decina di persone che partecipavamo il Campionato dopo aver vinto le Regionali guardavamo perplessi. Cosa serve perdere un giorno di allenamento a questo modo? Inizia allenamento di stretching con dolori e lamenti. Dopo mezzo ora non dicevamo più niente, eravamo contenti di poter respirare. Dopo 70 minuti Giovanni decide di fare finita della nostra sofferenza e trascinavamo a camerino per farsi la doccia. Il Mister ci invita ad allenarsi se sentivamo il bisogno, ma noi filavamo sotto la doccia e dopo a casa. Per una settimana sentivo dolori muscolari anche dove non sapevo avere muscoli. Questo è lo stretching e i suoi benefici.


Modifiche in caso di ernia del disco, muscoli addominali estesi o per le donne incinte
Con ernia del disco / le ultime figure, seduta con le gambe larghe e mi inclino lateralmente, fallo sdraiata.

Stretching