Per le testimonianze dei prodotti. Se voi sapere di piú ti consiglio di inscriverti nel gruppo https://www.facebook.com/groups/159913497749711/

Li  parliamo esclusivamente dei prodotti e ci sono tantissimi testimonianze

Alimentazione – La giusta quantitá

Sempre piú persone sono consapevoli che la salute passa prima di tutto da un’alimentazione sana e corretta.
Il tuo stomaco brontola, la salsa di pomodoro per la pasta profuma già deliziosamente – manca solo di far cuocere la pasta. Ma qual è la giusta quantitá?

limentazione Giusta

Sappiamo che la glutine, la farina 00 e il zucchero bianco non fa bene a nessuno. Cerchiamo evitare e consumiamo frumenti integrali o poco elaborati. Per sostituire lo zucchero con dolcificanti naturali o con zucchero di canna grezzo. Il fabbisogno energetico giornaliero di una donna adulta è di circa 2.000 calorie, un uomo dovrebbe consumarne invece circa 2.500. Esistono siti dove si puó calcolare base al tipo di vita di ogni uno di noi. http://www.benessere.com/dietetica/fab_calorie.html Ma!!

Quale é la giusta quantitá per un alimentazione sana?

Non tutti siamo cosí precisi, o semplicemente perché non abbiamo la possibilitá, che prima di mangiare misuriamo tutto con la bilancia.
Affidati alle tue mani, crescono con te e possono quindi darti la porzione più corretta e sana per te. Come? 

La giusta misura per un alimentazione sana


Purtroppo è vero: si tende a mangiare tutto ciò che c’è nel piatto, indipendentemente fame che si ha. Solo un piatto vuoto indica che è ora di smettere di mangiare.

La tua mano è la migliore unità di misura che tu possa avere per la tua alimentazione. Le mani crescono insieme a te, variano di dimensione tra uomini e donne e sono assolutamente individuali. I bambini piccoli hanno mani piccole e mangiano poco, i bambini più grandi hanno mani più grandi – e anche più appetito. 

  • Per la pasta, il riso o le patate, due mani come piatto principale possono bastare. Per il contorno si consiglia una sola manciata.
  • Il pesce dovrebbe avere le dimensioni del palmo della mano.
  • Con carne e pollame, la dimensione dovrebbe corrispondere solo al proprio palmo della mano, lasciando fuori le dita.
  • Le verdure possono essere sempre due mani piene.
  • La frutta dovrebbe stare in una mano.
  • Mi raccomando con il grassi – non deve superare i due pollici.

Il trucco del piatto

porzioni piú piccoli per mangiare di meno

l sovrappeso è considerato uno dei problemi più importanti dei nostri tempi. Per la prima volta nella storia dell’umanitá, ci sono piú persone in sovrappeso che persone normali o sottonutriti. Secondo l’ISTAT una persona su 10 é obesa. Non voglio sapere qunti di noi é sovvrapeso, per fortuna non ci sono dati.  Il mio consiglio: usa piatti più piccoli! In un piatto piccolo anche poco cibo sembra essere di più.

Il mio consiglio per un alimentazione sana

FOREVER ULTRA™ SHAKE MIX aiuta a mangiare consapevolmente e in modo controllato. Insieme all’esercizio fisico regolare e ad una dieta generica attenta alle calorie, potrai mantenere il tuo peso in modo ideale o avvicinarti al peso dei tuoi sogni. Basta sostituire un pasto con un delizioso frullato al mattino o alla sera. Invece di diete veloci, opta per un approccio più completo, combina una dieta corretta con dell’esercizio fisico.

Se invece hai bisogno di uno stimolo, ti consigliamo il nostro programma di purificazione CLEAN9. Con CLEAN9il tuo corpo inizia a depurarsi, permettendo così ai nutrienti di essere assorbiti in modo ottimale. Questo ti permetterà di gettare la base per una vita sana. Con il concetto CLEAN9, Forever ti offre un programma che ti permette di concentrarti su uno stile di vita più sano in nove giorni. I prodotti accuratamente coordinati assicurano il massimo effetto sinergico e guadagnano punti grazie agli ingredienti naturali di alta qualità. 

Il 4/04/2019 alle 21 parlero alcuni piccoli accorgimenti che ti possono aiutare per ritrovare la tua linea e il tuo benessere. Se ti piacerebbe ascoltarlo, chiedimi il tuo codice personale per prenotare il tuo posto online. I posti sono limitati!Prenota adesso il tuo posto!

Non dimenticati di lasciare la tua e-mail per essere avvisati sui nuovi post. In alto a destra. Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potete chiedere qui sotto 👇

Tennis – In memoria di una partita 15 anni fa

Gioco, set e partita: il tennis è uno degli sport più popolari dopo il calcio al mondo. E per una buona ragione, perché il tennis è uno sport a tutto tondo estremamente vario e versatile. Divertimento compreso. Oggi vorrei rendere memoria quella partita di tennis, avvenuto 15 anni fa.

Il 28 marzo 2004 si sfidavano per la prima volta Roger Federer e Rafa Nadal a Miami; oggi lo svizzero partecipa al Master, mentre lo spagnolo è out.

 Federer - Tennis – In memoria di una partita 15 anni fa

La storia dello sport con la pallina bianca

Il tennis – a dispetto di Wimbledon – ha le sue origini storiche in Francia e non in Inghilterra. Si può risalire alla storia di questo sport nei monasteri francesi del Medioevo. Jeu de Paume – giocare con il palmo della mano – era il nome che gli era stato dato all’epoca, e veniva giocato dai monaci nel cortile del monastero. La racchetta da tennis è stata aggiunta alla fine del XV secolo. Dopo i monaci, anche i nobili ed i cittadini comuni hanno avuto la possibilità di divertirsi con questo gioco.

Nel 1870, in Gran Bretagna è stato inventato il tennis da prato moderno. Nel 1877 si svolse il primo grande torneo di tennis su un prato – a Wimbledon. A proposito, le norme emanate all’epoca valgono ancora al giorno d’oggi. Verso la fine del secolo si tennero in Europa altri tornei di tennis a partecipazione internazionale. La Coppa Davis è stata la prima competizione internazionale di tennis nel 1900.

Perché il tennis fa bene

Per giocare a tennis l’età non conta: bambini, adulti o anziani, tutti possono iniziare a giocare a tennis in qualsiasi momento. E il tennis è uno sport che può essere praticato anche in età avanzata. Questo sport fa bene a tutto il corpo, un ottimo allenamento, anzi se viene praticato alll’aria aperta. L’elemento ludico e la motivazione portano ad una maggiore resistenza. Questo gioco richiede concentrazione e capacità decisionali.

Benefici del tennis:

  • Il tennis allena tutto il corpo: se viene giocato per un’ora, il corpo brucia tra le 400 e le 600 calorie.
  • Rinforza la muscolatura di gambe, braccia e tronco.
  • Migliora la coordinazione: attraverso il costante avanti e indietro, qui e là, gambe, occhi e mano devono essere coordinati.
  • Ogni giocatore deve seguire da vicino la palla per poter correre nella giusta direzione. Questo richiede molta concentrazione.
  • Il rischio di lesioni è relativamente basso.
  • Il sistema cardiovascolare viene rinforzato: secondo un recente studio statunitense, i più grandi giocatori di tennis hanno una bassa percentuale di grasso corporeo, un volume cardiaco maggiore e sono in generale più in forma di tutti gli altri. Uno studio condotto per un periodo prolungato, partendo dal 2018 in Danimarca, ha dimostrato che giocare a tennis riduce costantemente il rischio di malattie cardiovascolari del 41%.
  • È possibile giocare a tennis tutto l’anno, sia all’interno che sull’erba.
  • Il tennis promuove le relazioni: sia gli incontri di gruppo al termine della partita, l’appartenenza al club e la vita attiva del club, hanno un effetto positivo sul corpo e sulla mente.

L’attrezzatura adatta

Se giochi all’aperto, usi una protezione solare adatta. PROTECTING DAY LOTION è la soluzione perfetta. La nostra meravigliosa crema da giorno contiene oltre 20 ingredienti per la cura della pelle e protegge la pelle grazie ad una protezione solare minerale contro i dannosi raggi UV (SPF 20) . La lozione contiene gel puro di Aloe Vera, estratti vegetali e di anguria. Tutto questo contribuisce ad una pelle visibilmente più tonica e idrata in modo significativo la pelle sensibile.

Per le mani come antiscivolo poi usare ALOE PROPOLIS CREME. Grazie per la presenza della propoli può sostituire qualsiasi creme costosa di “drip” (spero che si dice così) e protegge anche la pelle.

Grand Slam Tennis - Tennis – In memoria di una partita 15 anni fa

Per essere perfettamente attrezzati bisogna includere anche FOREVER SUN LIPS™, il balsamo per le labbra con olio di jojoba e menta. Protegge le labbra con un fattore di protezione solare 30. Un piacere assoluto per le labbra, con un leggero gusto alla menta. Non parlando la sua eccellente qualità come allieva il pizzicore dopo le punture di zanzare.

Dopo l’allenamento consigliamo ARGI-® STICKS: L-Arginina in polvere con molte vitamine. Questa bevanda, dal gusto fruttato, contiene frutti di bosco e uva. Copre il 100% del fabbisogno giornaliero di vitaminaan C, D, B6, B12 e acido folico. Per un pieno di energia.

Il mio consiglio: 

prima della partita puoi riscaldare leggermente la muscolatura con ALOE HEAT LOTION. Lo stesso vale per il dopo partita: puoi coccolare i tuoi muscoli affaticati con l’ALOE HEAT LOTION. Aloe vera, olio di sesamo e olio di nocciolo di albicocca danno alla pelle molta idratazione e preziose sostanze nutritive. Il mentolo e l’olio di eucalipto stimolano piacevolmente.

Tutti al loro posto, pronti, via! Goditi questo piacevole esercizio fisico e fai qualcosa per il tuo benessere – naturalmente con Forever! http://barbadensis.it/category/comprare-prodotti/

Mio marito un grande tifoso del tennis. Mi raccontava di questa partita avvenuta 15 anni fa e guarda caso oggi anche il giornale del’azienda parlava di tennis. Cosí, non ho dovuto pensare molto cosa scrivere oggi. 🙂 Ogni tanto anche la mia vita viene facilitata. Buon pomeriggio, con affetto Zita.

Non dimenticati di lasciare la tua e-mail per essere avvisati sui nuovi post. In alto a destra. Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potete chiedere qui sotto 👇

Come Accelerare il metabolismo

Il metabolismo è l’insieme dei processi biochimici ed energetici che si svolgono all’interno del nostro organismo; tali reazioni hanno lo scopo di estrarre ed elaborare l’energia racchiusa negli alimenti, per poi destinarla al soddisfacimento delle richieste energetiche e strutturali delle cellule.
Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/accelerare-metabolismo.html

Quindi è la base del nostro essere ed è per questo è la base del nostro salute. Mi piacerebbe indicare la via per avere un alto livello di energia, un peso corporeo ideale e che qualunque persona può vivere una vita sana. Basta impegnarsi un pochino e leggere quello che segue per accellerare il tuo metabolismo. Non possiamo appoggiarci sulla sanità. I Boomer Baby stanno invecchiando e probabilmente la sanità crollerà! Dobbiamo rimanere più allungo possibile sani e vitali.

Non esiste solo il metabolismo

Ho cominciato fare lo sport quando avevo 7 anni. Fino allora facevo solo addominali, box e arco. Avevo un papà atleta e con lui non potevo stare ferma. Ho scelto proseguire la sua strada e sono diventata un personal trainer fino età di 39 anni. Ma anche adesso continuo studiare tutte le novità che escono quale riguarda alimentazione e lo sport.

Ogni nuova dieta che sento, prima lo provo su di me. Frequento i corsi e continuo occuparmi della salute. Quando lavoravo in palestra succedeva spesso che i clienti mi chiedevano consiglio sull’alimentazione e io aiutavo volentieri. Condividevo con loro la mia dieta studiata che per me era il miglior dieta. Loro erano contenti e avevamo risultati eccellenti.

Finché un giorno entrato in palestra una signora che grazie per la mia dieta in un mese si è ingrassata 5 kg. Non capivo cosa è successo! La dieta era fantastica, funzionava a tutti e sulla signora ha avuto questo effetto. Li ho capito che esiste un fattore che io non ho studiato e non capisco. Mai più consigli sull’alimentazione finché non risolvo il mistero.

Tipo metabolico

In Germania Un dottore ha risolto il mistero, con la dieta di Metaboli Typing, Tipo metabolico che è basato sul fatto che non siamo tutti uguali. Sono andata in ungheria e continuo andarci per imparare meglio tutto quello che cé da sapere sul suo metodo. Non è complicato: Nel giro di pochi minuti, puoi scoprire la dieta giusta e il giusto programma di integratori per il TUO tipo metabolico … Non quello che dicono i tuoi amici, non quello che dice un “esperto”, non quello che leggi su una rivista, non quello che senti in internet a tarda notte – piuttosto, una dieta che è su misura e personalizzata per il tuo metabolismo.

quando metabolismo si accellera

Purtroppo per avere una risposta precisa a 100 % ci vogliono i strumenti, ma anche senza strumenti possiamo avere risultati visibili e possiamo creare un modo di alimentarsi adatto la persona. Come.

  • Alto contenuto di proteine? 
  • Alto contenuto di grassi? 
  • Con pochi carboidrati? 
  • Vegetariano? 
  • Alto contenuto di carboidrati? 
  • Poco grasso? 
  • Basso contenuto proteico? 

Esiste anche un modo meno complicato

Metabolismo pulito e accelerato

Io aiuto tantissimo le persone che collaborano con me o che hanno comprato qualcosa da me. Chi lo fa un programma detossinante con me, viene seguita fino che non raggiunge i suoi obiettivi. Creiamo insieme una dieta che adatto il suo metabolismo e potrà seguire facilmente. Per dimagrire e per avere un peso ideale la ginnastica serve solo 25%. Fondamentale è l’alimentazione che pesa circa 70 -75 %. Per questo è importante sapere di cosa mangiare, a che ora mangiare e a quante volte mangiare.

Un esempio? Io devo mangiare solo 3 volte al giorno, per me mangiare poco e 5 volte al giorno non funziona. Le arance e in generale gli agrumi mi fanno ingrassare. Quindi per me un bicchiere di spremuta la mattina è controproducente. Sono tipo tiroideo.  Mio marito? Non può mangiare piccante e la carne rossa. Non siamo tutti uguali! Ogni uno di noi ha il suo metabolismo.

Il 5 aprile, giovedì sera vorrei per la prima volta parlare gratuitamente di questo metodo, tramite in un webinar. I posti sono limitati e non credo di rifarlo nel prossimo futuro. Questo è una possibilità unica dove ogni uno può imparare la base del metodo e usare per migliorare la sua vita e stringere la sua girovita J

Assistere al webinar serve un codice di ingresso. La partecipazione é gratuita e puoi seguirlo anche anonimamente.  Se sei interessato/a lasci un tuo recapito o inviando un messaggio,   specificando che sei interessato al webinar così ti posso avvisare. Grazie per l’attenzione, con affetto Zita.  

Non dimenticati di lasciare la tua e-mail per essere avvisati sui nuovi post. In alto a destra. Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potete chiedere qui sotto 👇

Mal di gola – Faringite

Mal di gola. Quali sono le cause fisiche e spirituali del mal di gola o dell’infiammazione alla gola.

Mal di gola

Poiché non sono una dottoressa, ogni mio punto di vista verso le malattie deriva da mio passato da personal trainer. All’università non ho studiato medicina, solo biologia e le funzioni del corpo umano. Quindi con il mio blog cerco di diffondere la prevenzione e se hai qualche malattia in corso vai dal tuo dottore.

Cause spirituali del mal di gola

Quali sono quelle cose che hai paura a rivelare? Ti è mai capitato di trattenere quello che volevi dire, soltanto per non ferire qualcuno? Avere paura di dire quello che si pensa per non sentirti indifeso? Qualcun’altro in quel momento ti vedrebbe come sei fatta veramente?  È capitato anche a me. Mia suocera ha detto cose che mi hanno ferito, volevo rispondere, difendermi, poi sono rimasta zitta. Non volevo far vedere che è riuscita nel suo intento. Non volevo dimostrare di essere “debole”. Dopo un paio di giorni, sono riuscita a procurarmi un bel mal di gola. Non ho fatto niente che potesse causarmi l’infiammazione alla gola. Allora perché? Te lo spiego subito, ma prima vorrei allargarmi un pochino sulle cause e i sintomi dell’infiammazione della gola.

La gola fa parte dell’apparato respiratorio e gastrointestinale che sono formati da faringe, laringe e porzioni cervicali dell’esofago e della trachea. Confinante alla parte anteriore della bocca, dall’alto la cavità nasale, l’esofago dal basso. L’organo più importante della gola è la faringe. Un mal di gola può essere acuto e cronico.

Mal di gola batteriale o virale

Cause fisiche di mal di gola

Le cause fisiche possono essere 2: un’infezione virale o batterica. Le infezioni possono essere causate anche dalla respirazione di qualcosa di chimico, aria inquinata o materiale chimico.  

 I più comuni tra i sintomi sono febbre, brividi e un globale senso di debolezza e di sentirsi male, non avere appetito, nausea, congestione nasale, naso che cola, starnuti, tosse, dolore e a fatica a deglutire. I linfonodi possono gonfiarsi e diventare sensibili.

Al giorno d’oggi viene sempre più confermato che la psiche influenzi il corpo. Lo confesso, io ci credo pienamente. Quante volte hai sentito di medici che non trovavano una spiegazione medica neanche dopo accertamenti medici approfonditi, nonostante causino sofferenza e dolore al paziente.  Per cui un intervento psicologico è particolarmente indicato. Per guarire il paziente bisogna vedere la suo psiche per trovare la causa. Trovata la causa si parte con il meccanismo d’auto – la guarigione.

Cause spirituali

La gola è il quartiere generale della creatività, dell’auto-espressione. Le cause spirituali del mal di gola possono essere i sentimenti e i pensieri accumulati non espressi che possono causare aggressività, rabbia, debolezza e insicurezza. L’infanzia e come abbiamo vissuto la nostra infanzia, ad esempio: potevamo liberamente esprimere i nostri sentimenti e le nostri emozioni? Tutte queste repressioni, se ci sono state, le portiamo con noi e impediscono di vivere la nostra vita come vogliamo. Di cosa sto parlando? Lo vorrei spiegare attraverso un mio esempio.

Sono stata sempre una ragazzina calma, silenziosa che adorava lo sport individuale. Con gli altri riuscivo a stabilire rapporti di amicizia con difficoltà.  Preferivo dare che chiedere aiuto. Chiedere aiuto per me è stato sempre una manifestazione di debolezza. Mio padre era un idolo nella piccola cittadina dove vivevamo. Tutti i ragazzi volevano avere un padre come lui. Riusciva a fermare un cane feroce solo con il suo sguardo. Nella scuola elementare ho vissuto situazioni difficili, ho sperimentato l’aggressività. 

Mio padre era un sportivo e io ero molto magrolina. Mai avuto il coraggio di chiedere a mio padre di aiutarmi o a raccontare cosa stava succedendo, non volevo che sapesse che sono debole. Loro non sapevano niente. Ogni gara dove partecipavo, vincevo. Corsa, salto in alto, salto in lungo, pentathlon, vincevo tutto. Chi avrebbe mai detto che ho paura di affrontare la vita?

A quei tempi giocavamo fuori e c’erano sempre a giocare una ventina di ragazzi, non si vedeva che non avevo amici, non ero triste. In queste situazioni, ho creato un sistema mio per non attristire i miei genitori.  Tengo solo per me i miei pensieri e le mie emozioni, per non creare conflitto e mantenere le apparenze positive.  

Naturalmente tutto questo stress mi causava anche problemi fisici. Quante volte da bambina ho avuto la faringite e il mal di gola abbinato all’infezione all’orecchio.  Alla fine mi sono dovuta operare e mi hanno asportato le tonsille.

Secondo la N.M.G. la gola…

Secondo la Nuova Medicina Germanica (N.M.G.) il mal di gola si presenta con il conflitto e con la difficoltà ad “ingoiare”.  Il boccone da ingoiare può essere qualsiasi cosa: un oggetto, un avvenimento, un compito o una sfida. Quando vogliamo finire un grande lavoro (un grande boccone) o al contrario la sfida è troppo grande per noi, preferiamo astenerci (difficoltà di ingoiare) diciamo che il conflitto si trova in una fase attiva e nella gola avviene una crescita delle cellule. Dopo, quando abbiamo risolto tutto, il gonfiore si decompone e come il mal di gola si risolve.

Spero di non essere stata molto complicata! Il mio intento è quello di aiutare. Come sapete, vorrei fare grandi cose e per poterle realizzare ogni tanto devo accettare le sfide e uscire della mia zona di comfort. Questo fatto mi causa sempre un’irritazione o un mal di gola. Adesso risolvo tutto spruzzando un po’ di First che oltre al mal di gola mi aiuta anche ad avere una bella voce durante le live su Facebook. Uso anche la crema rossa che aiuta a risolvere quei pizzicori nella gola ed è ottimo anche per mal di testa, febbre o problemi di cervicale.

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo, così possiamo aiutare tante persone a risolvere i piccoli problemi. Se voi leggere qualcos altro ti suggerisco il Carpe diem. Secondo me una di miglior articolo che ho scritto. http://barbadensis.it/carpe-diem/ Tu cosa ne pensi? Lasciami un comento. Mi fa piacere sempre ascoltare un altro punto di vista.

Con affetto Zita

Non dimenticati di lasciare la tua e-mail per essere avvisati sui nuovi post. In alto a destra. Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potete chiedere qui sotto 👇

Come dimagrire?

Come sta arrivando la bella stagione, penso che é molto attuale argomento, Come dimagrire. Dimagrire senza effetto yo-yo e prendersi cura di noi stessi.

Se sei un genitore ci sono i bambini che devono essere accuditi, il rapporto deve essere valorizzato, il tuo migliore amico ti chiede consigli e devi di nuovo fare visita ai tuoi suoceri. Quando ti resta del tempo per pensare, magari per cominciare una dieta?

Ormai su Facebook e sul internet si trova tutto. Uno che vuole dimagrire si trova in una marea di offerte e non sa cosa scegliere. Io invece ho adottato un altro metodo. Sono una mamma, lavoro e non riesco seguire le diete. Pago per essere seguita da una dietologa e faccio tutto quello che mi dice per i primi 2 giorni, poi si scombussola tutto. O perché sono stanca di cucinare per me a parte o perché dimentico di comprare qualche ingrediente che servirebbe proprio quel giorno per la mia dieta.

Va tutto a fumo. Non parlando i momenti quando sono fuori e devo fare un pasto veloce, non ho la possibilità di riscaldare quello che ho portato con me o non voglio fare la guasta feste e esco con altri a pranzo. Mangiando al ristorante solo un’insalata? Non è fatto per me.

IL METODO CHE FUNZIONA e non é una dieta

Niente dieta! Tanto non lo seguo alla lettera. Allora faccio il detox. 25% del nostro peso corporeo è fatto di tossine, devo togliere solo quello. Pensaci un attimo! Se una persona pesa 70 kg, con il detox si toglie il 25%, cioè il 17,5 kg. Niente male, vero? Anche se devo dire che con un detox non si può togliere tutto questo peso ma la gran parte, si.

Adesso parliamo un po’ di scienza. 🙂 Una persona in media in un anno mangia circa 18 kg di plastica, la sabbia e il cenere. Non scherzo, dopo lo spiego. Poi possiamo aggiungere diserbanti, medicinali e ormoni della crescita e così via. Povero nostro organismo non avuto tempo di smaltire e arriva la dose successiva, cosi non po’fare altro che depositare nei nostri organi.

Un organismo intasato si ingrassa anche solo vedendo una ricetta calorica. Sapevi che nei alimenti quando viene indicato (spesso si trova nei integratori e dolcificanti) il silicone dioxide E 171 non è altro che la sabbia? Poi il calcio carbonato è la calcara? Alcuni vendono perché fa bene le ossa. Ma questi additivi sono materiali che bruciano a 560 – 600 gradi?

Dieta O DETOSSINAZIONE

Allora mi capisci perché ho scelto questo metodo? Lo faccio due volte al anno e ogni volta perdo kg e centimetri. Dura solo 9 giorni. Si può fare! Anche le persone più disperate ci riescono. Sai perché? Perché solo i primi due giorni sono difficili e per la nostra linea due giorni siamo capaci a soffrire. Il terzo giorno mi sveglio con piena di energia e gia si vedono i risultati! Si hai sentito bene, solo 72 ore e si vedono i risultati. Il sesto giorno mi dispiace che sta per finire.

Come dimagrire

Il mio marito che è molto scettico non ci crede in niente solo se vede. Le foto che girano su internet dice che sono false. Quando ho fatto per la prima volta voleva essere il mio fotografo. Ha scelto il posto dove mi devo mettere e dove ci mette lui e dovevo vestirmi la stessa pantaloni. Il nono giorno non mi voleva fare la foto, dicendomi che non serve, si vede che ho perso un sacco di centimetri anche vestita. La fine lo convinto e mi ha fatto la foto. -10cm.

Quello che mi piaceva di piú è come mi sentivo. Piena di energia anche se mi basta dormire di meno, capelli rinforzati e la mia pelle luminosa. Inizio aprile lo rifaccio e metterò i post ogni giorno per 9 giorni, per quelli scettici come mio marito. La pagina è nuova, non ci sono ancora tante persone che seguono. Voi essere uno di primi che segue la pagina? Mettici il like e seguici! https://www.facebook.com/naturalmentezita/https://www.facebook.com/naturalmentezita/

Adesso ti vorrei lasciare un piccolo trucchetto che sicuramente ti farà bene e può migliorare la tua vita.

SBLOCCARE IL DIAFRAMMA


Ogni mattina ed ogni sera, come prima cosa da fare appena sveglia  e come ultima prima di addormentarti, mettiti in posizione supina (pancia in alto) con le gambe piegate e poggiate, e metti una mano sul petto e l’altra sulla pancia.
Comincia a fare respiri profondi, prendendo aria col naso e cacciandola con la bocca, mentre cerchi di gonfiare solo la pancia (la mano sul petto non deve muoversi mentre quella sulla pancia si).

Cerca di inspirare in 3 secondi e di espirare nello stesso tempo, e ripeti questa respirazione per 15 volte.
Ripeti mattina e sera tutti i giorni. Se fai per una settimana, voi dire che hai imparato la respirazione diaframmatica. Molto importante perché sblocca il diaframma, ti porterà via pochissimo tempo ma ti cambierà la vita.

Cosa serve?

Il diaframma non serve solo a respirare ma un coretto uso aiuta a ridurre lo stress e ansia. Un altro curiosità sul diaframma che è collegato con il nervo vago, che a sua volta è stretto contatto anche con il sistema respiratorio, digestivo, cardiaco e nervoso. Quindi ha rapporti diretti con cuore e polmoni, ma anche con stomaco, milza, fegato e reni. Se il diaframma non lavora bene, probabili problematiche cervicali, lombari e sciatalgie. Se hai problemi di cervicale o hai spesso dolori lombari forse non dovresti subito correre in farmacia ma imparare respirare con il diaframma.

Il diaframma è un muscolo, quindi poi allenare e a potenziarlo. Quando hai imparato usare bene poi ripetere esercizio che ho scritto sopra poggiando un peso sulla pancia. (Io ormai faccio con il dizionario francese di mio figlio.) Puoi partire con un peso da ½ kg e poi, nel tempo, aumentare pian piano il carico.

Se voi sapere cosa posso fare per te lascia un comento o contattaci.

Non dimenticati di lasciare la tua e-mail per essere avvisati sui nuovi post. In alto a destra. Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potete chiedere qui sotto 👇