Il regalo

I regali sono da per tutto ma dobbiamo saper riconoscere. Il regalo può essere anche un tramonto o un sorriso inaspettato. Esistono persone che odiano il lunedì. Io questo non riesco a capire. Io lo adorò il lunedì, non vedo ora di poter cominciare una settimana lavorativa e sono sempre piena di entusiasmo. Non per caso Ali lo faccio a quel giorno. Le Ali è una trasmissione live su Facebook nella mia pagina  .per dare il giusto spirito di affrontare la settimana.

Il lunedì

Mi dispiace per quelli che odiano questo giorno. Ne conosco tanti. Loro fino a mercoledì stanno in una specie stato di zombi. Verso giovedì cominciano ad avere un po’ di speranza, la fine settimana si avvicina. Più dura è stato la settimana con più furore organizzano il weekend. Loro che lavorano circa 50 settimana all’anno per avere 2 – 3 settimana di ferie. Poi organizzeranno le ferie e le fine settimana con grande scrupolosità e non perdono il tempo per organizzare la loro vita. Le ferie si, ed è importante. La vita, cosa farò fra 1-3-5-10 anni, chi se ne frega! La vita è stata regalata e non apprezziamo.

I zombi di lunedì odiano il loro lavoro. La sera di domenica hanno già il stomaco chiuso per lo stress che dovranno trascorrere tempo con persone che per loro sono antipatici e sgradevoli. Secondo una statistica 80% delle persone non ama il suo lavoro. Forse se non prendevamo la vita come regalo avevamo un po’ di più premura per viverlo meglio! Non so. Queste persone sono consapevoli del fatto che vivranno 45 anni in un ambiente che per loro non è piacevole e sono impegnati di una faccenda che crea disagio? Ogni mattina svegliano con il suono della sveglia e non perché hanno finito a dormire.

E perché?

Per poter comprare da mangiare, pagare l’abitazione che può essere affitto o mutua e pagare il mezzo con cui arrivano al lavoro. Loro non sanno o non vogliono a vedere che esiste un’altra via e un altro modo per poter vivere una vita migliore. Ok, non è facile a cominciare come secondo lavoro ma è semplice. Di come cominciare poi leggere in questo articolo.

Quando parlo con una persona che vive in questa situazione mi rifiuta subito. Sono sempre stanca e non ho tempo. Proprio per questo! Tal obbiezioni devono essere le tue motivazioni. Se non cambi vita fra 5 anni sarai più stanco/a di adesso e avrai meno tempo!

Un altro modo

Una buona opportunità é come la Freccia Rossa. Stai da ore a stazione e il tuo treno fa il ritardo. Da lontano vedi che arriva un treno con grande rumore, ti dietreggi dal binario e forse abbassi pure la testa. Il treno in un attimo sfreccia via, nella direzione che volevi andare Tu e un attimo pensi. Avrei dovuto salire su quello. Non abbiamo la capacità di accorgersi quando riceviamo un dono. Non sappiamo cosa fare con i regali che la vita ci offre. Abbiamo tutto.? Da mangiare, dove dormire e possiamo andare in vacanza 1-2 volte al anno.

Un altro modo di vivere la vita

Io guardo il telefonino, non serve di uscire e vedo che fa freddo fuori. Perfetto! Il freddo serve per uccidere le larve delle mosche e far fuori i determinati batteri e le zecche. Vivo in campagna e così il mio cane potrà godere estate con meno prodotti di antiparassitari e il mio orto biologico avrò più verdure.  

Se fuori piove. Perfetto, la pioggia serve. Faccio ginnastica a casa se non posso andare a correre. Non è stato sempre così. Ricordo quando ero una zombi e trascorrevo il mio tempo come un robot. Se mi domandavi fra un anno il mese di marzo il tot giorno alle 10 cosa fai, potevo rispondere. Lavoro. Adesso questa domanda non potrei dare la risposta. Potrebbe succedere qualsiasi cosa. Posso essere in America o in vacanza. Non si sa mai.

Nella mia agenda i fissi sono solo gli appuntamenti organizzati e i webinar che da altro posso fare qualsiasi parte del mondo dove esiste internet. Unica appuntamento dove vorrei essere fisicamente sono i Success Day, dove festeggiamo i nostri successi, prendiamo i premi e assistiamo le formazioni. Posso affermare che la mia vita è un regalo!

Conclusione

Adesso vorrei lasciarti un video con la mia proposta. Cercati non soffermare sugli errori grammaticali, cerchi di ascoltare quello che ho da dirti. Buona visione.   Con stima e affetto Zita

Non dimenticate di lasciare la vostra e-mail per essere avvisati sui nuovi post. In alto a destra. Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potete chiedere qui sotto 👇

Grazie per la condivisione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *