Non penseresti mai, ma loro rubano

Ieri ho compagnato mio figlio per la prima volta all’allenamento. Questa volta non siamo andati a Palazzetto dello sport ma una palestra di atletica.

Sono una deficiente. Ho vissuto meta della mia vita in palestra e non ci ho pensato di avvisare di difendere le sue oggetti di valore. Noi mettevamo tutto nel armadietto che chiudevamo col lucchetto.

Lui risparmiato tutto l’anno e da una settimana fa ha comprato un cellulare nuovo. Ieri sera hanno rubato. Purtroppo il mio cellulare non prendeva la posizione del cellulare di mio figlio, abbiamo chiamato, squillava ma non trovavamo. Con allenatori e compagni hanno fatto soqquadro il spogliatogli, niente. Siamo tornati a casa in corsa. Con PC abbiamo localizzato e bingo! Si trova li. Stranamente ha smesso squillare e segnalava occupato.

Siamo tornati indietro, nonostante che era già tutto chiuso scavalcando il cancello siamo entrati. Il segnale ci ha riportato davanti spogliatoio, lí pero non riuscivano entrarci. Niente da fare. Mattina presto con mio figlio prima della scuola siamo tornati, senza esito positivo, non cera un’anima viva. Ho aspettato fino le 8.30, poi sono andata a parrucchiere. La seconda volta non potevo postare l’appuntamento. Mattina facevo colazione in macchina, per fortuna ho ordinato il Lite ultra che in questi casi mi aiuta sostituire i pasti e non devo mangiare qualcosa al volo. Ti piace il mio nuovo taglio?

Adesso ho il numero del custode e chiamo ogni ora per sapere a che ora aprono i cancelli. Speriamo che intanto il telefono non si scarica la batteria. Potevo pensarci. Mi fa una rabbia, come ho potuto essere così superficiale? Potevo dire di lasciare il cellulare da me. Poi il bello che dopo che hanno saputo cosa è successo, dicevano tutti che in camerino non si può lasciare niente, rubano pure i vestiti. Io tutto tempo sono stata li davanti, in parcheggio e non è venuto nessuno al di fuori di atleti e allenatori. Bell’ambiente! Lo so la colpa è unicamente è mia, dovevo pensarci. Pero mi dispiace, dov’è finito il spirito sportivo? Onesta, uno per tutti, tutti per uno.

Ferie

Adesso fino al 6 gennaio non lavoro. Sono libera, mio figlio non va a scuola, purtroppo mio marito non po’allontanare dal lavoro. Sarebbe troppo bello poter andarci a casa o qualche parte per un po. Sinceramente mi manca il caldo o se fa freddo voglio il 20 cm di neve. Così che fa freddo e basta non mi piace. Fino a venerdì faccio una grande pulizia e dopo mi godo un po’ le festività.

I Doni

Ho già comprato i regali, mi mancano solo le prelibatezze e qualche bevanda. Peccato che nel mio negozio della Forever non posso comprare pure queste cose😀 ! Per scegliere i regali per tutti ci ho messo 30 minuti. Troppo facile, ci si trovano prodotti veramente per tutti, per sino animali domestici e la merce arriva a casa con sacchetti natalizi, ci devo mettere solo un fiocco e finito.

Vi auguro buoni preparativi per le feste e vorrei condividere con voi il messaggio di questa ragazza di 15 anni.

Con affetto Zita

Non dimenticate di lasciare la vostra e-mail per essere avvisati sui nuovi post. In alto a destra.

Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potete chiedere qui sotto, specificando cosa vi interessa, il lavoro o qualche prodotto.

Grazie per la condivisione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *