La paura del rifiuto e come superarli

Se ti lasci paralizzare dal timore del rifiuto, perdi l’opportunità di conoscere potenziali partner e collaboratori e di stabilire un rapporto profondo e gratificante. Se  ti rifiutano, non rimproverati e non considerare il rifiuto come un’offesa personale. Avanti il prossimo! Questo è il giusto atteggiamento. Devi dire a te stessa:” Non sta rifiutando me, sta mantenendo fede alle sue esigenze. Nonostante tutto io sono e rimango una persona meritevole.

Come ogni mese per fare bene come si deve,posso fa partire massimo 2-3 persone. Questo mese sono partiti 2 persone con 2 carattere totalmente differente. Tutte e due hanno ricevuto la stessa informazioni e formazioni. Adesso chiamiamo, Giulia e Katia. Giulia come ben sapete ha iniziato il primo novembre, Katia il 8. Giulia non mi ascolta o se mi ascolta lo nasconde bene. Sembra che non interessa niente. Non ho visto mai nessuno che comincia un nuovo lavoro e non dimostra interesse e entusiasmo. Sembra che è stata costretta svolgere un’attività e non ha la voglia per niente. Io ho avvisato in tempo, Giulia lasciala perdere, con questo atteggiamento non andrai da nessuna parte. Ma lei insisteva e senza avvisarmi ha effettuato un ordine. Porto con me in una fiera dove voleva andare Lei, per avere un po’di contatti. Tutto il tempo si lamentava o guardava le bancarelle.

Katia è una bomba. Energica, voglia di fare e piena di iniziativa. Ogni giorno mi chiama 2-3 volte, ha mille domande. Lei si é qualificata il primo livello.

Giulia non parla, non mi dice niente. – “Non conosco i prodotti.” È normale. Ogni settimana impari 2 prodotti. La sera mandami un messaggio cosa hai fatto per la tua attività. Niente messaggi. Si lamenta che non conosce i prodotti ma non ha cominciato a imparare. Come mai? – “Io i prodotti devo vedere per imparare.” Casa mia non vuole venire, vuole che vado io da lei con tutti i prodotti che ho in casa? Prodotti che ha ordinato non la usa, ha ragione sono belle, tientelo sulla credenza. Se saprei cosa c’è che non va, potrei aiutare. Ma non parla. Unica cosa che sa dire, non lo so. Il suo marito è benestante, lei sofferma che non lo da i soldi. Per questo voleva lavorare, per riacquistare la sua indipendenza

Jack Ma, il fondatore di alibaba.com ha detto.

 Per il più poveri è la più difficile aiutare. Offriti il tuo aiuto gratuitamente e pensano che è una trappola. Di’ loro che con poco investimenti, non dimostreranno interesse perché é con poco guadagno. Se dici che devi investire denaro, diranno che non hanno soldi. Se dici che una cosa innovativa, diranno che non hanno esperienza. Se dici che un business tradizionale ti diranno che è troppo difficile. Passeranno la vita di aspettare un’occasione.  

“Tutti gli uomini sognano: ma non allo stesso modo. Coloro che sognano di notte, nei recessi polverosi delle loro menti, si svegliano di giorno per scoprire la vanità di quelle immagini: ma coloro i quali sognano di giorno sono uomini pericolosi, perché possono mettere in pratica i loro sogni a occhi aperti, per renderli possibili. “

Paura del rifiuto

Forse questa è la più diffusa che può ostacolare qualcuno. Ma soltanto è una paura. Se guardiamo che cos’è la paura, è una semplice timore di uno sviluppo o di una conseguenza sfavorevole che avverrà in futuro. Difficile che ha un vero base o un pericolo vero e proprio. Una proiezione verso il futuro. Ma ditemi un attimo, cosa succede se qualcuno vi rifiuta? Parlo del lavoro di Network. Non succede niente. Mi cancella? Mi manda una faccina rossa? (lavoro online) Uffa che paura 😀 Per me le persone che hanno detto subito Si, la fine non hanno fatto niente. Se uno rifiuta, il primis, non sta rifiutando me. Semplicemente per lei o per lui ancora non è il momento giusto. Possiamo tornare sul argomento in un altro momento, anche fra un anno.

Obiezioni

Lo adoro!Se ricevo un’obiezione sono contenta perché lo so che interessa la mia proposta solo, non si fida, non ci crede o non pensa di poter essere in altezza. Giulia mi disse che ha parlato con tre persone e nessuno non ha comprato niente.Normale. Uno se apre un negozio non è che dal primo giorno comincerà a creare la sua clientela. Quante gente passera li solo per dare un’occhiata?

“Ancora stai facendo questa stronzata?”

Si e se voi ci raccontiamo cosa facciamo e dopo decidiamo chi è il scemo? Due giorni fa ho sentito che un manager di un multinazionale, durante una trasferta in Romania si è suicidato. Aveva la famiglia, guadagnava bene. Da noi in questi 20 anni mai successo una cosa di genere. Se uno non ce la fa più, ha bisogno distaccare? Può fare quando vuole, può andare anche in pensione e dopo torna.

Poi se non fossero le obiezioni il nostro lavoro non servirebbe. Potremmo andare a lavorare in fabbrica con 3 turni. Noi trattiamo e risolviamo i reclami, sopportiamo le obiezioni per questo prendiamo la paga. Se la gente capirebbe al volo come fa bene bere aloe, Rex metterebbe annunci su Facebook e Instagram e non servirebbe il nostro lavoro.

“Non ho trovato nessuno”

Avete mai palato la ghiaia? Non è una faccenda di cui la gente fa la fila. Io ho fatto e avevo le mani pieni di bolle. Immaginate che adesso arriva un camion e riempie una stanza con le ghiaie. Tu prenderesti la pala per toglierlo? Anche con le mani, vero?

Allora diciamo che tra la ghiaia ci sono due diamanti, grandi come un pisello. Adesso?Lo faresti? Come no! Se lo trovi, poi cambiarti la vita. Sicuramente dopo i primi 5 palate non verresti a dirmi, che non ho trovato. Andresti avanti finché non trovi i diamanti. Ci sono persone che sono fortunate e dopo 10 palate lo trovano i loro diamanti. Non ti preoccupare, loro pagheranno il prezzo dopo.Qualsiasi modo quella palata della ghiaia dobbiamo fare tutti quanti.

A me servono questi 2 diamanti. Non lo trovo subito? Non ci sono problemi. Lavoro online. Non devo andare in giro disturbare i miei amici, parenti e vicini. Loro lo sanno cosa mi occupo e se serve qualcosa mi contatteranno. Da loro ho chiesto solo supporto. Fatto vedere oltre la possibilità lavorativa, i nostri prodotti e ho spiegato cosa servono. Sicuramente se sentiranno qualcuno che cerca lavoro o ha problemi della salute mi faranno a contattare.

Oggi ho parlato troppo. vi auguro una bella serata

Con affetto

Zita

Non dimenticate di lasciare la vostra e-mail per essere avvisati sui nuovi post. In alto a destra.

Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potete chiedere qui sotto, specificando che ti interessa il lavoro o qualche prodotto.