Segui la folla o tracci un nuovo percorso?

Ricorda sempre che se segui la folla, non sarai mai seguito da una folla. Traccia un nuovo percorso e lascia una forte impronta che gli altri ti seguiranno.

Nel mio caso é tutte e due affermazioni sono validi. Non dobbiamo fare nient’altro che seguire quelli che sono avanti a noi. Se guardiamo il punto di vista della società allora possiamo dire che siamo tracciando un nuovo percorso. Nessuna famiglia dove non chi sono imprenditori vedono con buon occhio quando un membro arriva a casa con intenzione di apprendere questa strada. Io non ho sentito ancora. Se conoscete qualcuno, fatemi sapere, vorrei congratularmi con loro.

Prima di giudicare male

questo tipo di lavoroconsiglierei parlare con 3 – 5 persone che hanno avuto successo. Parlate conloro e vedrete che sono persone stupende, socievoli e con un grande cuore.Potete vedere anche quelli che parlano male. Loro che tipo di carattere hanno,sono socievoli, positivi? Mettete in confronto i due tipologia di persone.Fatemi sapere com’è andata! Prima di tutto Devo distinguermi per essereseguita. Per me la parte più difficile. Dopo 12 anni che non sentivo altro, nonsei nessuno, non sei capace a fare niente è così via, la mia autostima non èproprio il massimo.

Secondo anno che seguo un corso per ritrovare me stessa. Quella donna che non aveva paura di sognare, quella che ha detto che impara a volare, parteciperà una gara nazionale e comprerà un appartamento a Budapest. Ho firmato il contratto di compravendita nel 1992. Mi sono classificata come vice campionessa di Fitness nel 1998 e nel 1997 la prima volta guidavo da sola un Jetfox. Tutto questo non solo perché ero giovane, contava il fatto che ero determinata e non avevo paura di sbagliare. Il tempo troveremo sempre per correggere i nostri sbagli.

Non inventare le scuse

 Quando ti succede qualcosa hai due possibilità: Lamentarti, accusare altri e non fare nient’altro Non lamentarti e cercare una soluzione Come diceva Benjamin Franklin “Chi è bravo a inventare scuse raramente è bravo a fare altro”

Nel video parlo della nuova generazione.  

Non dimenticate di lasciare la vostra e-mail per essere avvisati sui nuovi post. In alto a destra.

Se avete bisogno di ulteriore informazioni, potete chiedere qui sotto