Voi diventare ricco?

Sappi, se voi diventare ricco devi lavorare duramente o devi nascere nel posto giusto. Non esiste un altro modo.

Non mi nominare la vincita del lotto! Ho fatto la ricerca e nessuno che ha fatto una vincita consistente è diventato ricco, anzi, la maggior parte dopo un po’ di tempo sta peggio come prima della vincita.

Non credere di quello che vedi nella Tv e sul social media, quello solo la punta del iceberg, li vedi solo il finale. Come quando un atleta sale sul gradino piú alto del podio e vedi che tutti ammirano. Non vedi le lunghe ore di allenamento, privazione del tempo con amici e cosí, potrei continuare al infinito.

Molti sono illusi o sono stati raggirati con le false promesse che nel network si diventa ricchi in breve tempo. Potevano aggirare solo quelli che cercano le scorciatoie. Non è così, non è un mestiere che si po’ inventare, anche se permette un grande livello di creatività. È un lavoro duro che richiede sacrifici e un studio continuo che non finisce mai. Non per caso, tanti arrivano a un certo livello e poi li fermano. Mi basta e avanza 5 mila € al mese, non mi va di forzarmi, studiare nuove strategie e formarmi. Credimi, quelli che guadagnano a 4-5 zeri spendono una barca di soldi per studiare.

Impresa

Il network è una piccola azienda propria e quindi devi avere tutte le qualità di un manager.  Mandare avanti un’azienda esige una certa conoscenza. Per diventare ricco ci vuole sacrificio e determinazione. Non ti spaventare. Se non sei stato mai un lavoratore autonomo è normale che pensi il modo da dipendente e ti spaventano tutte queste richieste e responsabilità. Per questo ci sono io, ti insegno tutta la base, tu devi trovare solo 4 persone che vogliono lavorare per creare la tua base solida. Dopo che sei diventata manager e voi allargare la tua rete e le tue orizzonti, gli insegnamenti si occuperà l’azienda, gratuitamente.

Qui vorrei aggiungere quello che dicono quelli che sono diventati ricchi. 10% del tuo guadagno metti a parte, 10% usi per imparare e 10% dai a beneficenza.

Ok, non voi fare il Network

Scegli la strada più lunga e voi trovare un lavoro fisso o sei già un dipendente di qualcuno che costruisce i suoi sogni grazie anche a tuo lavoro.

Lo so quel 30% suona strano o addirittura spaventosa. Ricordo i tempi quando il mio stipendio non mi bastava e temevo di ammalarmi e non poter andare al lavoro, senza stipendio non potevo pagare affitto e potevo finire in strada. Avevo solo 19 anni, appena uscita dal orfanotrofio ed ero abituata dal fatto che posso contare solo su me stessa. Lo racconto solo per farti a capire che ho cominciato da basso e senza aiuto.

I primi passi

Adesso riprendiamo di quel 3 volte 10%. Se voi diventare ricco o benestante dovresti prendermi sul serio! O il network o 40 anni di risparmio. Dipende da te.

Il 10% del tuo stipendio devi mettere a parte, devi dimenticare quella cifra, non esiste. Occhio dove lo depositi! Se voi mettere in banca ti avverto, l’inflazione media in Italia nel 2018 è 1.14%, mentre interessi bancari girano intorno a 2%. Voi dire, se tu depositi i tuoi soldi nella banca, loro questi soldi usano per i loro investimenti e per te danno solo 0,6%. Importante che i tuoi soldi non perdono il loro valore. Potresti anche trovare un altro modo dove mettere i tuoi soldi. Se inflazione sale, voi dire che i tuoi soldi perdono il loro valore di acquisto.

Facciamo i conti

Diciamo che tu guadagni 1200€ al mese. Allora in un anno avrai un risparmio di 1440€ che con interessi monta a 1468,8€, che in 10 anni diventeranno 14688 €, che con interessi possono essere circa 15.000€. Questa cifra investendo in un modo intelligente ti può dare un profitto mensile di 1000€.

Qui la difficoltà può essere che il stipendio senza togliere il 10% è già non ti basta! Pensaci un attimo! Se guadagneresti 10% di meno, cosa faresti? Andresti avanti lo stesso! “Per me aiutato questo pensiero.”

10% per migliorarsi

Se non riesci mettere a parte anche questa cifra, non è un problema, non il tempo di internet. Poi comprare 2-3 libri al anno, poi leggere libri online e poi frequentare corsi gratuiti online. Sta a te come passare il tempo libero. Io ti consiglio di passare minimo 20 minuti al giorno per imparare cose nuove.

10% per beneficenza

Per dare agli altri è importante! Prima di tutto donare e fare beneficenza fa molto più il bene del benefattore che quello che riceve la generosità. Poi universo ti restituisce solo quello che hai dato. Non può essere una scusa se non hai soldi. Poi donare il tuo tempo. Poi donare i tuoi vestiti che non lo usi più e così via. Credimi, ti farà sentire bene e aiuta anche amare te stessa che la sua volta aumenta l’autostima.

Conclusione

Non aspettare, cominci mettere in pratica quello che hai letto. Prova ad eliminare il dopo! Dopo il presto si trasforma in tardi. Il tempo non si trattiene, la vita è un compito da fare. …. Ma su di questo scriverò la prossima volta.

Vi auguro una bella giornata

Con stima e affetto Zita

Non dimenticate di lasciare la vostra e-mail per essere avvisati sui nuovi post. In alto a destra. Se avete bisogno di ulteriori informazioni, potete chiedere qui sotto 👇

Grazie per la condivisione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *